null Progetto 3C, la Puglia protagonista a Tirana con le luminarie artistiche e i laboratori di volo

Progetto 3C, la Puglia protagonista a Tirana con le luminarie artistiche e i laboratori di volo

Al via le iniziative per Tirana Capitale Europea della Gioventù 2022

A partire da oggi, 31 maggio, nell'ambito delle attività del Progetto 3C, finanziato dal Programma Interreg IPA CBC Italy-Albania-Montenegro 2014 - 2020, di cui il Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia è partner, prenderà il via il calendario di iniziative affidate al Teatro Pubblico Pugliese che si terranno nel duplice contesto di Tirana Capitale Europea della Gioventù 2022 e della Settimana Italiana nel Mondo, sostenuta dall'Ambasciata Italiana a Tirana. A rappresentare la Puglia, Elisa Barucchieri con la sua compagnia ResExtensa Dance Company e Paulicelli Light Design con le sue luminarie artistiche.

La luce, simbolo del folklore e delle tradizioni pugliesi sarà protagonista grazie al magico allestimento, a cura di Paulicelli Light Design, degli spazi pubblici previsto dal Progetto 3C. Appuntamento, dunque, alle 23:59 del 31 Maggio, in Piazza Skanderbeg e nella Via Pedonale nel centro di Tirana, per la piccola ma affascinante cerimonia di accensione delle migliaia di luci che coloreranno l'aria della Capitale Albanese.

Al ricco cartellone di appuntamenti si aggiunge, dal 31 maggio al 4 giugno, "Lezioni di volo", il laboratorio di alta formazione sulla danza aerea condotto da Elisa Barucchieri, rivolto a giovani danzatori albanesi. Il laboratorio si concluderà con lo spettacolo di restituzione al pubblico in programma sabato 4 Giugno in Piazza Skanderberg, sotto il colonnato del Teatro dell’Opera di Tirana insieme allo sfondo delle luminarie artistiche.

 

Il progetto Cross-border exchange for the development of Cultural and Creative industries - 3C è finanziato nell’ambito del Progetto 3C dal Programma di cooperazione transfrontaliera Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro, per un totale di euro 1.121.824,25.  In Puglia il progetto intende valorizzare le industrie culturali creative, mediante un programma di scambi a scala transfrontaliera e la creazione di un nuovo hub presso il Comune di Turi con la riqualificazione delle piazze adiacenti il carcere di Turi e l’installazione dell'opera di Alfredo Pirri dedicata a Gramsci.  Le attività principali del progetto sono: costruire partenariati e contatti; promuovere nuovi mercati rivolti ai beneficiari dei programmi di scambio per artisti; creazione di nuovi posti di lavoro nei settori culturali e creativi; promuovere la diversità culturale e il dialogo interculturale; aumentare e ampliare il pubblico culturale. I partner del progetto sono Ministarstvo kulture Crne Gore (MON) (lead partner), Ministarstvo ekonomije Crne Gore (MON), Ministria e Kultures (AL), Instituti i Monumenteve të Kulturës “Gani Strazimiri” (AL), Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia Della Cultura e Valorizzazione del Territorio, Regione Molise e Fondazione Molise Cultura. I partner associati sono Albanian National Centre of Cinematography (AL) e Fondazione Gramsci di Puglia.

Pubblicato il 31 maggio 2022