null Avviso pubblico 2021 - Art 8 L.R. 12_2005 - Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo

Avviso pubblico 2021 - Art 8 L.R. 12_2005 - Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo

Invito a presentare proposte progettuali per la concessione di contributi

Quando partecipare

dal 09 agosto 2021 - 00:01
al 27 settembre 2021 - 23:59

Nell'ambito delle linee di indirizzo, già approvate con D.G.R. n. 1281 del 28/07/2021, è stato emanato l’Avviso pubblico 2021 “Invito a presentare proposte progettuali” per la concessione di contributi ai sensi dell’art.8 L.r. n. 12/2005 a sostegno di “Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo” (Determinazione del Dirigente della Sezione Relazioni Internazionali 6 agosto 2021, n. 35).

A conclusione di tutto l’iter di selezione, potranno essere finanziate le proposte progettuali che favoriscano o abbiano favorito lo scambio ed il confronto con le popolazioni del bacino del Mediterraneo, siano esse svolte in partenariato con un ente pubblico o privato di uno o più Paesi dell’area di riferimento ovvero siano realizzate solo sul territorio regionale per favorire la costruzione di un sistema integrato di relazioni fra i cittadini.

Il contributo massimo erogabile è di € 10.000, per iniziative realizzate successivamente al 31/12/2020 ed entro e non oltre il 31/12/2021.

Le istanze, redatte utilizzando l’apposita modulistica approvata, dovranno essere inviate a partire dal 9 agosto ed entro e non oltre le ore 23:59 del 27 settembre 2021, esclusivamente da un indirizzo PEC all’indirizzo PEC:  sezione.relazioniinternazionali@pec.rupar.puglia.it

I temi riguardano, nel rispetto delle diverse identità etniche, culturali e religiose, la promozione del dialogo interculturale, della pace, della convivenza pacifica; della non discriminazione, delle pari opportunità, delle politiche di genere; del riconoscimento dei diritti fondamentali di cittadinanza, del rispetto dei diritti umani, della difesa dei diritti delle minoranze; degli scambi culturali e degli strumenti di comunicazione e di informazione.

I soggetti interessati dovranno presentare apposita istanza per progettualità rientranti in almeno una delle seguenti tipologie: mostre e rassegne; convegni, seminari, workshop; eventi, manifestazioni culturali, iniziative solidali, spettacoli teatrali e musicali; pubblicazioni e progetti editoriali anche multimediali.

Saranno ammissibili a contributo le richieste in linea con le finalità previste dall’Avviso pubblico presentate da soggetti pubblici e soggetti privati, costituiti in forma associativa, che operano con continuità nel territorio pugliese e con sede operativa in Puglia da almeno un anno, quali istituzioni scolastiche, culturali, scientifiche ed universitarie, associazioni, fondazioni, organizzazioni non governative, cooperative, organismi pubblici ed enti locali.

Non verranno ammesse a valutazione le iniziative consistenti in:

  • appuntamenti enogastronomici o degustazioni di piatti tipici
  • mere esibizioni di artisti esteri ed italiani
  • mere esibizioni di opere di artisti esteri ed italiani

Documenti

Pubblicato il 06 agosto 2021